Escalation Turchia, serve reazione politica della UE

(COMUNICATO STAMPA) Lo scorso 5 aprile ad Ankara, durante un incontro ufficiale tra l’Unione Europea e il governo turco, la presidente Ursula von der Leyen è rimasta senza un posto a sedere, dal momento che l’unica altra poltrona disponibile – oltre a quella del presidente Recep Tayyip Erdoğan – era riservata al presidente del Consiglio