Semplificazione, un patto per mettere a frutto le risorse

(27 ottobre 2021) In Emilia-Romagna il Patto per il lavoro e per il clima sarà supportato da una potente innovazione, necessaria a ristabilire piena fiducia tra cittadini, imprese e pubblica amministrazione e a rilanciare gli investimenti pubblici e privati. L’obiettivo su cui lavoreremo insieme alla Giunta è ambizioso: cambiare l’approccio burocratico pubblico per semplificare la

Patto per il Lavoro e il Clima nel segno del Women New Deal

(Bologna, 15 dicembre 2020) L’impegno sottoscritto dai Territori, dal mondo della scuola, del lavoro e dell’impresa, dalle professioni, dalle associazioni e dal Terzo settore, è un passo avanti importante per la ripresa e la resilienza della società regionale provata dalla pandemia, dove le donne e i giovani stanno pagando un prezzo altissimo e rischiano arretramenti

Occupazione femminile sia strategica nel Patto per il Lavoro

Le attività sospese o limitate per Covid-19, sia nel primo lockdown che oggi, sono quelle che coinvolgono prevalentemente le donne: sanità, istruzione, servizi sociali, ristorazione, servizi collettivi e personali, assistenza. Professioni sistemiche di cui tutti hanno capito l’essenzialità. Tra i dipendenti, inoltre, sono più numerose le donne che hanno perso il contratto di lavoro (57%