“Punti di luce”: i diritti invisibili delle donne

(Bologna, 7 marzo) L’amore, la maternità violata, l’amicizia, la speranza nonostante tutto, ai tempi della persecuzione e dello sterminio nazista. È quanto racconta la mostra “Punti di luce. Essere una donna nella shoah” inaugurata in Assemblea legislativa per celebrare la Giornata internazionale della donna. Lina, Stefania, Ester, Dina, Genia sono alcune delle donne ebree alle