Endometriosi, dalle destre solo propaganda

Endometriosi. Governo muto e minoranze in Regione solo strumentali. I consiglieri reggiani di maggioranza intervengono: “L’emendamento delle minoranze era improvvisato e senza copertura di spesa, noi lavoriamo con le associazioni e le competenze sanitarie per una presa in carico sempre più precoce e appropriata.” (20 dicembre 2023) “In Emilia-Romagna abbiamo rafforzato l'organizzazione dei servizi, fondati

Endometriosi, il dolore per la donna non è un destino

Un atto di indirizzo collegato all’Assestamento di bilancio, a mia prima firma, rilancia la necessità di finanziare servizi e farmaci per la salute femminile e di rendere operativa la gratuità della pillola anticoncezionale. Vanno superati ritardi e sottovalutazioni che, come nel caso dell’endometriosi, producono gravi quanto evitabili sofferenze. La Regione è impegnata con risorse proprie ma

Endometriosi. Insieme per superarne i costi umani e sociali.

(10 gennaio 2023) In Italia l’endometriosi colpisce il 10% delle donne in età riproduttiva, circa 100mila ragazze e donne solo in Emilia-Romagna, provocando loro dolore cronico a volte invalidante e portando nei casi più gravi all’infertilità. Abbiamo approfondito il tema ascoltando le associazioni che da anni si battono per servizi adeguati e diagnosi tempestive, per