No alle discriminazioni e persecuzioni per motivi religiosi

“Tutte le persecuzioni vanno condannate. Non discriminiamo tra discriminati come chiede il centrodestra, non esistono morti di serie A o B nel mondo, per intolleranza religiosa.” (COMUNICATO 13 maggio 2021) "Non esistono discriminazioni di serie A e B, per questo non accettiamo la proposta di Forza Italia di costituire un intergruppo dell’Assemblea Legislativa per la

Il confronto sui diritti umani non è parlare d’altro

(Bologna, 10 settembre) In questo periodo di Feste dell’Unità, frequentate in sicurezza, i dibattiti riaccendono diversi fronti caldi della politica e soprattutto approfondiscono i temi che riguardano la vita delle persone, le difficoltà quotidiane, le prospettive economiche, di lavoro e di salute. Con un obiettivo trasversale: ridurre le disuguaglianze, combattere le discriminazioni. Tra le iniziative,

Nuovi specialisti a tutela dei diritti sul lavoro

(Bologna) Nasce il corso di specializzazione in materia antidiscriminatoria per avvocati e avvocate, promosso dalla consigliera regionale di Parità dell’Assemblea legislativa Sonia Alvisi e dalla presidente del comitato pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Bologna Antonella Rimondi, in attuazione del protocollo siglato dalla Consigliera nazionale di parità e il Consiglio nazionale forense. Ho partecipato alla

SPORT. Campioni e non solo

(Reggio Emilia, 10 luglio 2018) Si è svolta presso la suggestiva e centralissima piazza Fontanesi nel cuore di Reggio Emilia la cena degli sponsor a sostegno della Pallacanestro reggiana e della scuola di basket per le giovani leve. Un modo per valorizzare lo sport dei professionisti che traina e nutre l’ispirazione e l’impegno di tanti

Parità nei luoghi di lavoro, missione possibile

(COMUNICATO Bologna, 24 maggio) SUPERARE LE DISCRIMINAZIONI NEI POSTI DI LAVORO È MISSIONE POSSIBILE. Da un convegno in Regione, promosso dalla Consigliera di Parità regionale, si rilanciano alleanze. ROBERTA MORI ED EMMA PETITTI: “SVILUPPIAMO AZIONI INTEGRATE ANCHE CON IL PATTO PER IL LAVORO.” “L’ottica di genere nel mondo del lavoro. Missione possibile” è il titolo

Nasce il coordinamento regionale Re.a.dy

(Bologna) Dopo la mia recente nomina, con decreto del presidente Bonaccini, a rappresentante della Regione Emilia-Romagna nella Rete nazionale Re.a.dy -rete delle pubbliche amministrazioni in prima linea contro le discriminazioni e per i diritti Lgbti- ho incontrato le Amministrazioni del territorio regionale aderenti alla Rete. Ciò nel quadro complessivo delle norme antidiscriminatorie portate avanti dalla

Denunciata allo IAP la pubblicità Pandora

(COMUNICATO STAMPA, 4 dicembre) “Quando un’azienda viene attaccata sui social o dai media per aver diffuso una campagna pubblicitaria sessista si trincera immancabilmente dietro l’intento ironico e scherzoso. Peccato che ci sia ben poco da scherzare sul fatto che nel 2017 la donna venga dipinta come aspirante casalinga perfetta, cresciuta a economia domestica come sessant’anni

“Il sessismo nella lingua italiana”

(Modena) Ha questo titolo il LIBRO curato da Alma Sabatini nel 1987 -trent’anni fa!- e diffuso già all'epoca su iniziativa della Presidenza del Consiglio, contenente tra l'altro le Raccomandazioni per un uso non sessista della lingua italiana. Uno studio concepito per coniugare riflessione teorica e prassi quotidiana, in un’operazione culturale che coinvolgeva tutti gli operatori della

L’impegno dell’Università contro le discriminazioni

(Modena, 29 novembre) Nell'Aula Convegni del Dipartimento di Giurisprudenza di UNIMORE un convegno (qui la presentazione) ha approfondito i dati statistici e amministrativi, i costi e le misure concrete per prevenire e contrastare la violenza sulle donne. Meritorio l’impegno dell’Ateneo, coordinato dalla presidente del CUG prof. Tindara Addabbo, nel saper offrire sempre più una prospettiva multidisciplinare di

Genitorialità… altro che orologio biologico!

(Piacenza, 27 ottobre 2016) Nuova edizione della rassegna Pulcheria, promossa ogni anno dal Comune e organizzata dall’assessora Giulia Piroli in collaborazione con le associazioni locali: incontri ed eventi artistici quest’anno dedicati al 70° del voto alle donne in Italia, che mettono in luce la condizione femminile affrontando il tema dei diritti in ogni campo. Diritti