Tuteliamo il pluralismo dell’informazione

(9 gennaio 2024) La vicenda dell’Agenzia nazionale DIRE è un altro segno di degrado culturale e politico, di incuria o malafede nei confronti dell’informazione giornalistica. Con una Risoluzione PD contribuiamo a tenere alta l’attenzione sul problema occupazionale e sul rischio di perdere professionalità importanti per la qualità della nostra democrazia. Ripristinare i contributi 2024 del

La Regione sostiene l’informazione locale

(20 giugno) In Assemblea, con l’approvazione di una legge regionale del PD, abbiamo dato una prima risposta alle difficoltà del settore dell’editoria, consapevoli dell’importanza che riveste per il sistema democratico. Il settore è stato messo in crisi dalla contrazione dei finanziamenti nazionali e dalla riduzione degli introiti derivanti da raccolta pubblicitaria, con pesanti conseguenze anche