C’è famiglia dove c’è amore.

(13 giugno 2023) “Pari diritti per tutte le bambine e i bambini” è il titolo dell’iniziativa che abbiamo tenuto alla FestUnità dei Gessi di Pianoro nel bolognese, per affermare le ragioni giuridiche, sociali e umane del riconoscimento di figlie e figli di coppie omogenitoriali. Il divieto di trascrizione all’anagrafe imposto ai Sindaci dal governo Meloni

Diritti umani dimenticati dentro (e fuori) le carceri

(20 aprile 2023) Le relazioni in Commissione Parità di Roberto Cavalieri Garante regionale per le persone detenute e del Difensore civico dell’Associazione Antigone Elia De Caro, ci hanno permesso di approfondire la condizione dei circa 3.340 uomini, donne e minori che stanno scontando una pena detentiva in Emilia-Romagna. Accrescere la consapevolezza sulla effettiva tutela dei

Viaggio nel mondo dei diritti negati

(9 novembre 2022) Su invito dell’Amministrazione comunale di Rio Saliceto e dell’assessora Nicoletta Manca ho introdotto l’incontro pubblico “Donne in prima linea, viaggio nel mondo dei diritti negati”. Protagonista Barbara Schiavulli, giornalista, reporter di guerra e co-fondatrice di Radio Bullets. “In Afghanistan c’è una crisi umanitaria devastante. Il 97% della popolazione è sotto la soglia

Consegnato il “Codice ristretto” alle persone detenute

(15 luglio 2022) Chi è condannato ad una pena detentiva è anche portatore di diritti, costituzionalmente garantiti, che non sempre conosce. La consapevolezza dentro e fuori dal carcere è invece fondamentale per costruire progetti di reinserimento nella società e per dare concretezza al principio della rieducazione e dell’umanizzazione della pena, che dovrebbe sempre guidare le

Dignità e diritti in Piazza, ogni giorno

(1° MAGGIO 2022) Celebrare la Festa del Lavoro significa riconoscere la dignità delle persone tutte … nessuna esclusa. L’inaugurazione della Piazzetta dei Diritti valorizza l’impegno e la responsabilità della Comunità di Portomaggiore nel rigettare ogni forma di violenza e nel prendere in carico la sofferenza di coloro che sono oggetto di discriminazioni e abusi. Tre