Emiliano-romagnoli nel mondo, la sfida vinta della riforma

(Bologna, 2 ottobre) Con la legge regionale 27 maggio 2015, n. 5 “Diritti di cittadinanza e politiche di coesione globale tramite la valorizzazione delle relazioni tra gli emiliano-romagnoli nel mondo”, di cui sono stata Relatrice, abbiamo operato una riforma della Consulta impegnativa ma vincente alla prova del tempo. Portata alla competenza dell’Assemblea Legislativa e presieduta

Donne migranti, patrimonio di saperi

(Bologna) Grazie alla presidente dell’associazione Emilia-Romagna a Parigi, Patrizia Molteni e all’associazione Eutopia Rigenerazioni territoriali, per aver promosso ancora nuovi progetti di grande interesse multiculturale e per la valorizzazione delle donne migranti… di tutte le migranti, comprese le nostre nonne e bisnonne che dovettero cercare nel mondo opportunità di lavoro, famiglia, vita. Negli spazi del