Libere di essere, di amare, di scegliere

(Bologna 31 agosto 2022) Un fiume di persone ha attraversato la Bolognina in corteo per ricordare Alessandra Matteuzzi, esprimere solidarietà alla sua famiglia e a tutte le donne vittime di violenza. Una testimonianza silenziosa, partecipata, consapevole. Una grande reazione civica e di civiltà a fronte della barbarie quotidiana della violenza maschile troppe volte agita fino

Note di solidarietà e di impegno contro le diseguaglianze

(11 dicembre 2021) Al Teatro Auditorium Manzoni è andata in scena “Bologna solidale in musica” e, grazie a Manageritalia Emilia-Romagna e Federmanager, sono soprattutto andate in scena le progettualità delle onlus bolognesi sostenute con gli incassi del concerto magistralmente eseguito dall’Orchestra e dai Cantanti della Scuola dell’Opera Fondazione del Teatro Comunale. Sul palco per portare

Bologna in prima linea per la parità di genere

(COMUNICATO 26 luglio) Promozione delle pari opportunità in tutti i campi della vita della comunità locale, sostegno ai centri antiviolenza, promozione della medicina di genere, adozione del codice di prevenzione per l’accoglienza sociosanitaria delle donne che hanno subito violenza. Poi: promozione dell’accesso ai consultori e alla contraccezione, cultura delle differenze e attuazione della parità di

Parità, Comunità locali protagoniste

(Bologna, 12 ottobre 2016) A Palazzo d'Accursio ho partecipato, su invito della presidente Roberta Li Calzi, ad una audizione della Commissione parità e pari opportunità del Comune. In convocazione congiunta alle commissioni Scuola, Cultura e Sanità, politiche sociali, si è trattato -e licenziato per il passaggio in consiglio comunale- un ordine del giorno presentato dalla