Bologna in prima linea per la parità di genere

(COMUNICATO 26 luglio) Promozione delle pari opportunità in tutti i campi della vita della comunità locale, sostegno ai centri antiviolenza, promozione della medicina di genere, adozione del codice di prevenzione per l’accoglienza sociosanitaria delle donne che hanno subito violenza. Poi: promozione dell’accesso ai consultori e alla contraccezione, cultura delle differenze e attuazione della parità di

Parità, Comunità locali protagoniste

(Bologna, 12 ottobre 2016) A Palazzo d'Accursio ho partecipato, su invito della presidente Roberta Li Calzi, ad una audizione della Commissione parità e pari opportunità del Comune. In convocazione congiunta alle commissioni Scuola, Cultura e Sanità, politiche sociali, si è trattato -e licenziato per il passaggio in consiglio comunale- un ordine del giorno presentato dalla