About admin

This author has not yet filled in any details.
So far admin has created 44 blog entries.

Per i diritti il viaggio continua

(Modena, 24 agosto) Anche la Festa de L’Unità di Ponte Alto a Modena ha ospitato un dibattito pubblico sulla legge regionale contro le discriminazioni e le violenze determinate da orientamento sessuale o identità di genere, la nuova normativa che riconosce i diritti delle persone Lgbti in Emilia-Romagna. Assieme al fondatore di Arcigay Franco Grillini e

UNITI SI DIVENTA

(Monteveglio, 11 agosto) Il Partito Democratico di Valsamoggia, nell’ambito della Festa dell’Unità, ha promosso una bella serata di riflessioni dal titolo “Una legge di civiltà. La Regione Emilia-Romagna contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere”. Con l’amico e Consigliere Nazionale Arcigay Vincenzo Branà e con Fabio Nacchio della Comunità

Legge antidiscriminazioni Lgbti, la mia Relazione in Aula

(24 luglio 2019) “Grazie Presidente. Alea iacta est dicevano gli antichi ovvero il dado è tratto. L’approdo in plenaria della “Legge regionale contro le discriminazioni e le violenze determinate dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere” ci consente, infatti, di mettere in fila dati, riflessioni e ragioni di una legge importante, un punto di arrivo che

Parità. Elette e Regione a confronto per un’autonomia conquistata

(Bologna, 17 luglio) Un milione di euro messi a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per sostenere progetti che facilitano l’accesso delle donne al mondo del lavoro e i loro percorsi di carriera, per un’occupazione femminile di qualità. Ad annunciare i contenuti del bando 2019-2020, che è in uscita in attuazione del Piano regionale per la prevenzione

Basta strumentalizzare le sofferenze, faremo ciò che è giusto

COMUNICATO STAMPA - 17 luglio 2019 - REPLICA ALLA RICHIESTA DI DIMISSIONI IN RELAZIONE ALL’INCHIESTA “ANGELI E DEMONI” Mori: «Querelerò se continueranno queste basse insinuazioni» «La richiesta di farmi da parte rivoltami dal capogruppo di Forza Italia in Regione, Andrea Galli, è semplicemente irricevibile e lo diffido formalmente da asserire, dichiarare o anche solo insinuare