(12 aprile, bologna.repubblica.it) Ecco l’intervista firmata Eleonora Capelli, che mi ha contattata per conoscere le mie opinioni sulle candidature alle prossime elezioni comunali e il problema sempre aperto, da risolvere, della parità di genere in politica.

Comunali, la dem Mori alla Conti: “Non basta arrivare al potere, serve uno stile diverso. A Bologna sostengo Lepore” di Eleonora Capelli

“Non si risolve la questione femminile e non si supera il divario di genere con alcune figure esemplari. È sempre bello quando una donna arriva in un posto di comando ma non basta. Serve una leadership diffusa e una vera sorellanza, serve uno stile diverso nell’esercitare il potere. Questa è la strada da percorrere, anche se è lunga”. Roberta Mori è consigliera regionale del Pd e coordinatrice nazionale delle commissioni pari opportunità, relatrice in Regione della legge per la parità che attua la convenzione di Istanbul e della legge contro l’omotransfobia approvata nel 2019. Con una lunga esperienza di femminismo alle spalle, interviene sulla questione femminile sollevata all’interno del Pd.

L’iniziativa di Matteo Renzi che ha candidato Isabella Conti a Bologna ha messo il “dito nella piaga” di un problema di rappresentanza femminile che il Pd deve comunque affrontare, lei che ne pensa? “Il “dito nella piaga” della carenza di rappresentanza femminile ritengo l’abbiano messo da tempo e spesso inascoltate soprattutto le donne impegnate nelle associazioni femminili e femministe e – dalla mia esperienza personale – le donne democratiche che con le Conferenze territoriali hanno esercitato una pressione costante sugli organismi interni del Partito Democratico ed un coinvolgimento della società civile sui temi della disuguaglianza di genere. Lo dico perché la valorizzazione del protagonismo delle donne è cosa buona, ma il vero salto di qualità si farà quando le leadership femminili saranno diffuse e differenti per un vero cambiamento della politica e della società”.

Quindi meglio un uomo, visto che i due candidati del Pd in campo attualmente a Bologna sono uomini? “Nel caso di Bologna ¡o sostengo Matteo Lepore, per la mia conoscenza personale e politica lo giudico una persona capace e preparata. Nel dire questo sono molto serena e tranquilla, perché il protagonismo femminile è sempre buono e può essere d’ispirazione per tante altre. Ma non basta arrivare a un posto di comando. Deve essere una leadership radicata altrimenti è solo un pannicello caldo”.

Molte esponenti politiche con cui adesso il Pd si trova a trattare vengono dalle fila dei Dem, però sono uscite e poi si sono fatte strada fuori dal partito. Pensa che sia difficile essere una donna impegnata in politica dentro al partito? “Sinceramente penso che sia difficile essere una donna impegnata. Punto. In questi mesi così difficili a causa della pandemia, si è reso ancora più evidente quanto le donne, insieme ai giovani, paghino il prezzo più alto della crisi. Schiacciate tra aumentate responsabilità di cura ed un lavoro femminile precario, discriminato e sottopagato, agire un ruolo pubblico e politico può diventare davvero un ostacolo insormontabile, L’assenza delle donne nei luoghi della decisione non può più permetterselo la società, la politica e quindi anche ¡I Partito Democratico. Sono certa che gli uomini e le donne del Partito democratico guidato da Letta faranno la propria parte”.

La questione della candidatura di Emma Petitti a Rimini comunque rimane spinosa: adesso è tutto “congelato” ma il Pd ha molte difficoltà ad accordarsi, nella capitale della Riviera come a Bologna. “Come tante colleghe attive, competenti e generose, Emma è una dirigente di primo piano del nostro Partito che con consapevolezza e autodeterminazione cerca di dare un contributo alla terra che ama e alla politica. La candidatura di Emma Petitti non credo possa dunque essere derubricata a “questione spinosa”, ma penso possa considerarsi prima di tutto una opportunità. Dopodiché deciderà come sempre il territorio, sapendo che la questione di genere esiste e che va affrontata”. __________________________________