(Bologna, 4 settembre) A poco meno di un mese dall’impressionante incidente sulla A14 all’altezza di Borgo Panigale, dove il tamponamento fra un’autocisterna piena di Gpl e un Tir ha provocato una serie di devastanti esplosioni, il crollo parziale del ponte autostradale sopra la via Emilia, due morti e 145 feriti, la Regione e le autorità bolognesi hanno voluto ringraziare tutti i soccorritori per il coraggio, il sacrificio personale ed un lavoro esemplare di squadra che ha evitato un bilancio molto più pesante. Rappresentanti di Vigili del fuoco, operatori e operatrici del 118, Carabinieri, Polizia stradale e Municipale, Questura, Protezione civile e VolontariGuardia di Finanza e Arpae hanno ricevuto un meritato encomio a nome di tutta la Comunità emiliano-romagnola, per come si sono mossi tempestivamente, presi cura dei feriti e prodigati nel far rientrare in sicurezza nelle loro case le persone evacuate e nel tutelare imprese e negozi. Ecco il video della Cerimonia svolta in Sala Fanti dell’Assemblea regionale.