Alle primarie che si svolgeranno il 28 settembre 2014 per la scelta della candidatura di centrosinistra alla Presidenza della Regione Emilia-Romagna in vista delle prossime elezioni regionali del 23 novembre, sostengo il progetto e il profilo di Stefano Bonaccini, collega e segretario regionale del Pd. Come ho sempre fatto, baso la scelta sui contenuti della proposta politica e programmatica, quella che Stefano ci ha illustrato domenica scorsa alla Festa de l’Unità di Bologna e che avrà prestissimo occasione di dettagliare, spiegare e integrare sui territori. Con la passione che gli è propria, appena sarà di nuovo in piena forma! La parola la lascio a lui con il video del suo discorso. Per parte mia sottolineo alcune priorità che fanno la differenza, dalla legalità all’economia sostenibile, dalla democrazia paritaria all’inclusione sociale. E, sopra tutto, una visione dei diritti quale motore di sviluppo, l’unica in grado di intercettare i bisogni più autentici delle persone, l’innovazione e la crescita di qualità che vogliamo imprimere ora e negli anni a venire.

Bonaccini 14092014Guarda il video