(Forlì, 1 dicembre 2012) Seconda edizione dell’iniziativa Partecipa anche tu, dedicata alla Giornata mondiale contro la violenza alle donne e organizzata dalla Provincia di Forlì-Cesena. Invitata dall’assessora Bruna Baravelli sono intervenuta in Sala del Consiglio alla presentazione pubblica di un centinaio circa di opere realizzate in gran parte dagli studenti del territorio: disegni, pensieri, elaborati visivi, poesie, tutti ispirati al tema della violenza di genere e più in generale a problematiche che derivano da diritti impari o negati.

E’ stato offerto in visione ai ragazzi e ai loro insegnanti il cortometraggio di Paolo Genovese e Luca Miniero “Piccole cose di valore non quantificabile”, lo stesso presentato dal Colonnello Alfonso Manzo in occasione del nostro convegno regionale del 23 novembre scorso. Ragazze e ragazzi, rappresentanti delle scolaresche, hanno poi spiegato le loro opere, caratterizzate da grande creatività espressiva e da un’originalità fresca e profonda. Si tratta davvero di una bella iniziativa, in grado di coinvolgere i più giovani sulla cultura della prevenzione alla violenza, capace di educare proprio in quanto lascia loro massima libertà di esprimersi. Alla fine non ci sono vincitori, ma una mostra che rappresenta il contributo di tutti e resta in esposizione fino al 7 dicembre. Il vero vincitore è il riconoscimento e il rispetto reciproco e una rinnovata fiducia nelle nuove generazioni.